mercoledì 14 marzo 2012

IL RICICLO LETTERETOMANE


Inizio a leggere questo romanzo. A pagina cinque penso 'boia, bello!', ancora qualche pagina e.... splash.
Doccia fredda. E' una raccolta di racconti. Non è un romanzo. Penso che forse, a volte, i romanzieri sono in ritardo con le consegne e allora vecchi inizi abbandonati diventano racconti brevi in una notte. La cosa non mi dispiace. Troppo meglio i romanzi però, anche brevi può andare bene.

Christopher Coake - Siamo nei guai - Guanda

Nessun commento: