sabato 12 maggio 2012

FROM ENTA TO ANTA



Applausi scroscianti per Dome la Muerte, che in una chiesa sconsacrata dove non balla mai nessuno, ha fatto ballà un manipolo d'infervorati a botte garage-beat anni sessANTA: MC5, Sonics, Doors, Count Five, Jimi Hendrix, Amboy Dukes, Jefferson Airplane, Animals, Monkees, The Who.... e questo pezzo dei Rolling Stones che ci ha fatto quasi piangere, così all'improvviso .... c'era Nanni Canale che ci raccontava dello stile di Charlie Watts.
Aggiungo anche che, a quest'età in piazza dei cavalieri fra i bonghisti non ci vado, no, no, no... anche se mi ci volesse portare lei, o lei, o lei. E non solo perché io sono di una generazione che certi modi di dire non li concepisce nemmeno, tipo si va in cavalieri.... semmai si va in piazza dei cavalieri, ma non ci vengo, e citando il Pippero di Don Bosco, sono un uomo di mezza età perché un asteroide non mi colpisce e mi annienta?

3 commenti:

arco ha detto...

Auguri!

http://www.youtube.com/watch?v=DE7JLpDkzc8

Anonimo ha detto...

... e nulla in onore dei sommi Beastie Boys?

sburk ha detto...

exco dice 'si va in vetto(vaglie)'!!