martedì 5 marzo 2013

SIBERIANI IN MOLDAVIA


Educazione Siberiana mi stava piacendo, sobrio, lento con piani temporali paralleli. La parte veloce di Cometa Rossa degli Area in una rissa con mazzate e coltellate. John Malkovich. Bene.
Poi però Absolute Beginners di Bowie con la giostra che vien dall'occidente oh che grande novità.
E mi sono intiepidito.  E il buono è troppo buono e il cattivo troppo cattivo assomiglia troppo a Russell Crowe. E la tipa con qualche ritardo mentale è troppo fica per la parte.
Via dai col passar dei giorni mi piacerà di più, forse è solo una storia raccontata troppo western per essere eastern. E comunque bravo Salvatores ad allontanarsi dal meditarreneo.

foto da anordestdiche.com/

3 commenti:

bart ha detto...

ma di lilin cosa ne pensi? che il film non lo ho ancora visto ma un suo libro lo lessi

Anonimo ha detto...

Lilin è il fratello di Oscar Giannino.
http://www.memorialitalia.it/2012/02/20/a-proposito-di-lilin-2/

Ico Gattai ha detto...

Ne parliamo in privato, Guido, c'è qualcuno che mi segue, di notte per la strada.