lunedì 3 giugno 2013

LA GIUNGLA PROFONDA


Finito di leggere Gli Uomini Delfino.
Se lo volete leggere e tenervi le sorprese belle calde non continuate a leggere questo post.

--------------

Ho pensato com'è che da questo libro non ci hanno ancora tratto il super-filmone americano campione d'incassi?
C'è l'aeroplano che casca nella giungla, ci sono i sopravvissuti scambiati per esseri divini dagli indios primordiali, c'è il sesso, la morte, le scimmiette strillone, i piranhas killers, i pappagalli fluorescenti. C'è il nazista cattivo e l'ebreo buono. C'è il protagonista che da ragazzo diventa uomo, superando prove durissime sul piano psicofisicospirituale. C'è la droga potente allucinogena e naturale.
Invece poi pensai che certe scene di chirurgia splatter degne del peggior Mengele (come se ce ne fosse uno migliore...) e il primo piano di un basso ventre ermafrodito non sono adatte al grande pubblico.

foto da rachelhartman.theworldrace.org/

Nessun commento: