martedì 30 luglio 2013

EL PEPE


C'ho un amico che sta in Uruguay.
-Ganzo il presidente dell'Uruguay- gli dico io.
-Sì, ganzo. Però sai com'è...-
-Com'è?-
-E' molto intelligente. Metti che il sindacato degli insegnanti gli s'imbelvisce contro perché lui dice che lavorano poco, lui, sai cosa
fa?-
-Cosa fa?-
-Va a Cuba tre giorni, a parlare con Fidel e Raul Castro. Come a dire: volete scozzare a chi è più di sinistra? C'ho da fare. C'è Fidel Castro che m'aspetta, ci ho da parlarci della pace nel mondo, della miseria mondiale-
-Forte-
-Forte sì, è intelligente, si sa muovere. Abituati all'Italia, poi, è oro assoluto. E' forte, s'è fatto quindici anni di galera, era un tupamaro. Vagli a dire qualcosa. Su youtube c'è un bel documentario sui Tupamaros, l'ha fatto un tedesco nel '97-

foto sentieridicarta.it


1 commento:

Anonimo ha detto...

Che dice poi il tuo amico del paese?
Non penso passi le jurnate a pensare al presidente e a risentirsi i suoi bei discorsi, concretamente, come si campa costi? Oppure per amore si fanno tante cazzate?