mercoledì 24 luglio 2013

PER UN TOTALE DI EURI 23




Libri a metà prezzo, romanzi che già di base ti piacciono di più.
Quando rischiare si può.
Uno l'ho preso perché un'amica mi ha detto che è ganzo, ma che lo doveva prestare e non poteva prestarmelo subito.
Uno l'ho preso per leggere di scorribande notturne a Torino, perché  Calvino come citazione iniziale, perché dell'autore non so nulla, perché è il suo primo romanzo. Per le note sull'autore.
Uno l'ho preso perché il minotauro che fa gli hotdog in salsa d'underground americano, e perché minimum fax.
Come si dice, a pelle.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

ma perche devi possedere un libro?
non ci sono le biblioteche comunali dove stai?
quante volte hai riletto lo stesso libro in vita tua?

Ico Gattai ha detto...

Mi garba averli perché anche come oggetti d'arredamento fanno il loro porco lavoro.