sabato 22 febbraio 2014

DORMIRE AL CINEMA


Come quando fai una cazzata però te l'eri detto -questa è una cazzata, è solo voglia di cinema, di poltroncine morbide, di gambe svaccate, di relax.  Fidati di te, questo film non ti riguarda.
Ma il biglietto era fatto e il film era iniziato. Le pianure dell'Oklahoma m'hanno esaurito la pazienza, ho dormito un po' e sono uscito. Pensavo non fosse passata più di un'ora, era passato un po' di più.

Nessun commento: