martedì 28 ottobre 2014

PER UN TOTALE DI EURI NOVE




Mi viene il dubbio che Beatriz e i corpi celesti l'ho già provato a leggere.
Un artista del mondo fluttuante è stato tradotto anche come Un artista dal mondo effimero, ma con questo titolo non l'avrei nemmeno considerato. Tra fluttuante ed effimero non c'è scozzo (non c'è partita, per i forestieri). Effimero come parola mi sta sulle palle. Fluttuante, invece, è bellissima. E come saltò in mente al traduttore di tradurre floating con effimero?

2 commenti:

Anonimo ha detto...

ma te preferiresti spende quei varini per UN capolavoro peso o per 3 libretti?
No perche senno io per gli stessi varini ti do 10 libri che fanno caa perdavvero, ma te ti garba la quantita' no?

Ico Gattai ha detto...

Ma sei il vero unico indimenticabile anonimo? Perché dall'uso di accenti e apostrofi non si direbbe.