giovedì 20 novembre 2014

SONO UN RESIDUO


Come già saprete è dura la vita del finto esperto rock.
Più dura ancora quando gioca bene e perde.
Sicurissimo che questo pezzo fosse dei Byrds cantato dai Byrds.
E' invece è una versione di Tom Petty. Il pezzo era quello. Cantato da un altro.
Ero sicurissimo, facevo il gaglioffo, lo splendido, poi lo smart telephon del mio sfidante ha riconosciuto il pezzo e mi ha ucciso.

immagine da arteculturaok.blospot

Nessun commento: